Seleziona una pagina

Questa nuova puntata del podcast è davvero eccezionale e devi assolutamente ascoltarla, in alternativa quest’articolo sintetizza i 19+1 oggetti email che ti danno le percentuali di apertura più alte di sempre.

Ti consiglio di ascoltare la puntata perché davvero scenderò in profondità con tanti esempi diversi.

Ascolta “[COPYWRITING] 19+1 straordinari Oggetti Email che porteranno alle stelle il tuo tasso di apertura!” su Spreaker.

Puoi ascoltare questa puntata anche qui:

I migliori oggetti email

La cosa straordinaria di questi oggetti è che puoi usarli anche per creare:

  • straordinari titoli per gli articoli del tuo blog;
  • incredibili titoli per i tuoi ebook.

Questi 19+1 oggetti sono il frutto di una corposa ricerca effettuata dall’azienda Sumo specializzata nell’email marketing che ha analizzato oltre 1 miliardo di email!

Sei pronto per migliorare notevolmente il tuo tasso di apertura delle email?

Come utilizzare questa guida

Funziona così: per ogni oggetto ti darò la formula da adottare che devi applicare proprio così come la leggi rispettando le maiuscole, le minuscole e le eventuali parentesi quadre, trattini e quant’altro, tranne le parentesi graffe che uso come sintassi.

Esempio:

FORMULA> NOVITÀ: testo dell'oggetto
ESEMPIO> NOVITÀ: il nuovo modo di fare marketing!

Oggetto n.1 – Novità

Questo oggetto è fortissimo perché le persone sono assetate di cose nuove che possano portare beneficio alla propria vita personale o professionale.

FORMULA> NOVITÀ: testo dell'oggetto
ESEMPIO> NOVITÀ: il nuovo modo di fare marketing!

Oggetto n.2 – Lezioni imparate

Soprattutto se associate ad un numero preciso: le 3 lezioni che ho imparato nel mio lavoro di marketer. Qui inneschi il “caso reale” perché sei tu che racconti di te stesso e soprattutto condividi una esperienza. È importante non solo parlare delle lezioni ma anche dei risultati ottenuti.

Ad esempio: 3 lezioni che ho imparato come Copywriter che hanno fatto raddoppiare il fatturato a 18 miei clienti

FORMULA> {Numero} Lezioni {testo} {vantaggio} 
ESEMPIO> 3 Lezioni sulle Vendite che mi hanno fatto fare il +40% in più

Oggetto n.3 – Il modo in cui loro lo hanno fatto

I casi di studio sono sempre molto interessanti. Raccontare il modo con il quale persone di rilievo o addetti ai lavori ce l’hanno fatta è sempre interessante per il tuo pubblico di riferimento.

FORMULA> Come {tipo di persona} ha fatto {Azione intrapresa}
ESEMPIO> Come 12 imprenditori hanno raddoppiato il fatturato

Oggetto n.4 – Il meglio di…

Le migliori 5 strategie di acquisizione clienti su Facebook, i 3 tool migliori per prendere appunti, i 7 SUV diesel che percorrono più di 15Km/Litro. Sono tutti esempi di “Best Of” ovvero di “Il meglio di” e a chi non piace leggere cose del genere? Ecco perché questo è uno degli oggetti più aperti in assoluto.

FORMULA> {Il meglio di} {Argomento}
ESEMPIO> I migliori 5 notebook per chi viaggia

Oggetto n.5 – Tu contro gli altri

Il tuo punto di vista contro o rispetto a quello dei tuoi competitor oppure semplicemente rispetto agli altri. Rientra nel concetto di “spacca il tuo pubblico” ovvero che a volte schierarti ha i suoi vantaggio. È un oggetto forte, ma devi fare attenzione sul contenuto reale che deve avere senso e non deve metterti in “pericolo”. Sei davvero in grado di sostenere il confronto? Se sì, allora dacci dentro!

FORMULA> Come il tuo {Punto di vista} rispetto agli altri
ESEMPIO> Come Copywriting Quantistico è diverso dal solito Copywriting

Oggetto n.6 – Ecco perché

Questo oggetto deve iniziare proprio con “Ecco perché” è così che funziona al meglio.

Come si fa a resistere a oggetti o a titoli come questi?

FORMULA> ecco perché {qualcosa di straordinario}
ESEMPIO> ecco perché così ti ascolteranno tutti

Oggetto n.7 – Il mio più grande errore

Non devi temere di raccontare dei tuoi errori, soprattutto se sei un professionista. Raccontare dei tuoi errori e soprattutto di come ti hanno permesso di migliorare nella tua professione, è una dimostrazione di maturità professionale. Partendo dagli errori fai comprendere la tua esperienza cogli l’occasione per proporre tue migliori soluzioni che non saranno dettate da semplici teorie ma da competenza maturata sul campo.

Anche qui i numeri aiutano e attirano di più.

FORMULA> {Numero} errori {Argomento}
ESEMPIO> i 3 più grandi errori che ho commesso come imprenditore

Oggetto n.8 – A scuola da / Autorità

Se sei nel campo della cucina il tuo pubblico di sicuro apprezzerà un oggetto del tipo “A scuola da Antonino Cannavacciolo”, se poi sei un pasticciere come non essere attratti da “A scuola di torte da Knam”. Nell’ambito della crescita personale: “A scuola di vita da Antony Robbins” e così via.

FORMULA> A scuola da {Nome dell'autorità} {Argomento/Suggerimento}
ESEMPIO> A scuola da Tony Robbins: raggiungere i propri obiettivi

Oggetto n.9 – Condivisione dei risultati

I casi reali, i dati reali, i casi di studio, sono tutte cose che interessano fortemente i tuoi clienti. Il motivo principale è che dimostrano le tue qualità in modo concreto (stimolando il cervello rettile e generando fiducia).

La cosa importante è indicare il risultato e soprattutto il tempo entro il quale lo hai ottenuto.

FORMULA> Come {risultato} in {tempo impiegato}
ESEMPIO> Come abbiamo fatturato da €7000 a €70000 in 6 mesi

Oggetto n.10 – Email di urgenza e scarsità

È un oggetto ever green ma attento: proprio per questo non devi abusarne. Troppo spesso vedo che si abusa delle tecniche basate sull’urgenza e sulla scarsità. Se dici che questa è l’ultima settimana e lo dici ogni settimana, alla fine non sei più credibile! Questi oggetti funzionano meglio se li scrivi “cechi” ovvero fornendo nessuna o quasi nessuna informazione:

FORMULA> Azione {urgenza}
ESEMPIO> Apri subito!
ESEMPIO> Soltanto oggi
ESEMPIO> Ultimo pezzo (poi ci vediamo tra 6 mesi!)
ESEMPIO> Solo questi 3 pezzi (nemmeno uno di più)

Oggetto n.11 – Caso studio

Riprende i concetti già visti, l’unica differenza è che qui c’è proprio scritto tra parentesi quadre [Caso Studio].

FORMULA> [Caso Studio] {indicazioni sul caso studio}
ESEMPIO> [Caso Studio] Come passare da €7000 a €70000 in 6 mesi

Oggetto n.12 – Fai QUESTO e otterrai

In questo oggetto devi esplicitamente usare la parola “questo” perché nel copywriting la parola “questo” identifica qualcosa di altamente specifico che esclude tutto il resto.

Quale tra i seguenti titoli senti più forte ovvero ti attrae di più?

  • “La strategia per vendere di più”;
  • “Questa strategia ti fa vendere di più”.

Oltre il 90% degli intervistati sceglie il secondo titolo, ecco perché questo oggetto è così forte.

FORMULA> {fai} questo {vantaggio}
ESEMPIO> Segui questa strategia e ottieni 1000 nuovi follower

Oggetto n.13 – L’email degli esperti

Metti insieme un pull di esperti e otterrai di sicuro cose interessanti. È su questo concetto che si basa quest’oggetto.

  • 8 imprenditori di successo raccontano le loro migliori strategie;
  • 10 top chef svelano i loro 3 principali segreti in cucina;
  • 7 esperti del marketing discutono sulle nuove tendenze.
FORMULA> {numero} {esperti} {vantaggio}
ESEMPIO> 10 top chef svelano i loro 3 principali segreti in cucina

Oggetto n.14 – Evita questa cosa

Quando alle persone dai la possibilità di evitare di commettere errori grazie alla tua esperienza, queste persone non solo apprezzeranno ma ti considereranno un vero esperto.

FORMULA>  Evita questi {Numero} {Argomento} {Insidie/Errori}
ESEMPIO> Evita questi 3 errori prima di richiedere un mutuo

Oggetto n.15 – I tre punti, le tre cose

Cosa accomuna il Copywriting, il Neuromarketing e le Vendite? Oppure, metti insieme un esperto di Marketing, il migliore Venditore e Buddista. Potresti andare avanti all’infinito: dolci, fatturato e chef: ultimi aggiornamenti. Il concetto di questo tipo di oggetto è di mettere insieme tre cose, tre punti, tre concetti o tre personaggi che possano attirare l’attenzione.

FORMULA> {Argomento 1}, {Argomento 2} e {Argomento principale}
ESEMPIO> Vendere, Clienti e nuove strategie di Marketing

Oggetto n.16 – L’arte di…

Qualunque cosa inizia con “L’arte di…” lascia presupporre che sarà qualcosa di speciale:

  • l’arte di fare un uovo sodo;
  • l’arte di bigiare la scuola;
  • l’arte di aumentare clienti e fatturato;
  • l’arte di essere felici.
FORMULA> L'arte di {Argomento}
ESEMPIO> L'arte di Vendere

Oggetto n.17 – La “cosa” più interessante

L’imprenditore di ostriche più interessante al mondo. La strategia di comunicazione più interessante del 2019. Come resistere a oggetti simili? Insomma l’email viene aperta, poi è chiaro che il contenuto deve essere all’altezza.

FORMULA> la {cosa/persona} più interessante {ambito}
ESEMPIO> lo chef più interessante al mondo

Oggetto n.18 – Normalmente così, ma ora…

Questa mi piace particolarmente e l’ho usata spesso (un po’ come le altre, d’altronde). Funziona così:

  • normalmente costerebbe 100 euro ma oggi è gratis!
  • normalmente ci vorrebbero 20 giorni ma solo per oggi ne bastano 3;
  • normalmente dovresti prenotarti un mese prima ma oggi…
FORMULA> Normalmente {prassi} ma {oggi/ora} {evento speciale}
ESEMPIO> Normalmente costerebbe 100 euro ma oggi è gratis!

Oggetto n.19 – Vendita a tempo limitato

Rientra nel concetto di urgenza, ma è più specifica.

FORMULA> {Tempo rimasto}: {Cosa c'è in offerta} per {Sconto}
ESEMPIO> Ultime 24 ore: barbecue modello K al 40% di sconto

E ora passiamo al +1 promesso, e se sei scaramantico, beh fai tutti i tuoi scongiuri! In ogni caso, mi divertiva aggiungere questo tipo di oggetto anche perché, a dirla tutta, nel corso della mia carriera l’ho sperimentato più volte e devo dire che ha funzionato sempre!

Oggetto n.19+1 – L’email della… morte!

Tranquillo! Fai tutti i tuoi scongiuri del caso, tuttavia qui non deve morire nessuno tranne… quello che tu vorrai “condannare a morte”, si leggono di continuo cose come:

  • la morte della SEO;
  • la morte dell’Euro;
  • ormai l’adolescenza è morta!
  • la buona educazione è morta!
  • il solito modo di fare marketing è morto.

Quando le persone leggono oggetti o titoli di questo tipo proprio non resistono e vogliono saperne di più si questa… morte.

FORMULA> La morte di {argomento}{/alternativa}
ESEMPIO> La morte della ristorazione: come cambia tutto
Share This